“Così fan tutti”: sabato 6 aprile a Quarona il debutto

A chi non è mai capitato di scambiare una scultura di arte moderna per un oggetto comune? O  chi non ha mai detto una bugia enorme per poi essere subito sgamato? Oppure ancora, confessiamolo, chi non ha mai mai mai desiderato di strangolare qualcuno, almeno col pensiero? Ecco. Da qui parte la nuova, esilarante e divertente produzione della Compagnia teatrale della Civetta.

Così fan tutti è infatti il nuovo spettacolo comico della Compagnia borgosesiana che debutterà sabato 6 aprile al salone Sterna di Quarona: una serata che è un viaggio tra scenette, monologhi e intermezzi che affronteranno in modo scanzonato e provocatorio scene della vita di tutti i giorni. Un modo per ridere di tante situazioni che incontriamo nella quotidianità, che finisce per essere molto meno banale di quello che sembra, e molto molto più divertente di quanto ci aspettiamo. In scena Paolo Feccia, Stefano Francescato, Eugenio Paglino, Lara Princisvalle, Maristella Sala, Simone Vallana e Fabio Zanello Velato, diretti da Andrea Piazza.

La Compagnia torna così a portare in scena un testo comico scritto e interpretato dalla Compagnia, con all’interno una piccola sorpresa, lo sketch “Caverne”, regalato al gruppo teatrale valsesiano dal giovane drammaturgo milanese BR Franchi.

E non è l’unica novità: costituito di quadri e intermezzi dagli scenari più diversi – dal salotto di casa a una caverna nel giurassico -, Così fan tutti non avrà mai una struttura fissa e sarà sempre diverso in ogni replica. In questo modo, chi tornerà a teatro a rivederlo potrà divertirsi esattamente come la prima volta. E anche di più.

Così fan tutti andrà in scena anche sabato 4 maggio al salone polivalente di Crevacuore (BI) e sabato 11 maggio alla sala Crespi di Cerano (NO). Ma l’appuntamento per il debutto rimane a Quarona, sabato 6 aprile, alle ore 21. Ingresso libero. Per ogni informazione compagniadellacivetta@gmail.com oppure cercaci su Facebook. La serata sarà anche un’occasione per fare del bene: a margine dello spettacolo, infatti, sarà possibile acquistare le uova di cioccolato e le colombe della campagna di Pasqua della Fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica.

La Compagnia ringrazia l’amministrazione comunale di Crevacuore che con grande disponibilità ha concesso l’uso del salone polivalente per le prove.

Stefano Francescato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...